Home

ifili

          L’associazione I FILI  “aiuta le persone a fare le scelte giuste per la loro salute” per ridurre  il numero delle persone che si ammalano e  dare sostegno alle persone  malate per raggiungere una condizione di benessere nonostante la malattia.  

          L’associazione I FILI  “promuove il cambiamento di paradigma dalla medicina riduzionistica alla medicina della complessità”. La prima, indispensabile in ambito ospedaliero, pone le sue basi sul principio “diagnose and treat”, mentre la  seconda,  basata sul principio “predict and prevent” è indispensabile per dare un concreto sostegno ai malati cronici, ai disabili, agli anziani fragili  con una cura personalizzata che richiede l’approccio multidimensionale e  la sinergia tra stili di vita salutari e terapia farmacologica. 

          L’associazione I FILI  “ promuove la strategia della salute in tutte le politiche”  (urbanistiche, ambientali, del welfare, del commercio, della scuola, della cultura, dello sport, etc), strategia ampiamente descritta e raccomandata in documenti dell’Unione Europea e anche del Governo Italiano.  Perché, come ben espresso dal gruppo di ricerca americano “Minnesota Heart Health”: “Ciò che abbiamo imparato è che è difficile cambiare i comportamenti degli individui senza cambiare le comunità in cui essi vivono e ciò che stiamo imparando è che è difficile cambiare il comportamento di intere comunità senza cambiare il loro ambiente sociale”.

          L’associazione I FILI “si  riconosce in Slow Medicine” e si impegna a promuovere una medicina sobria, rispettosa e giusta; “si riconosce  in Slow  Food”  perché  mangiare bene è un elemento chiave per avere una buona salute e  “in  Slow Science”  perché è   necessario, oggi più che mai, trovare il  tempo per riflettereessendosi  perso il dialogo tra le scienze umane e naturali. 

          L’associazione I FILI  raccoglie  l’invito di Lalla  Mellini, presidente onoraria della ONLUS  Le donne scelgono,  a “lavorare  insieme”    per non disperdere esperienze maturate in anni di impegno  professionale  e civile  da cui altre persone possono  trarre utilità.

         L’Associazione I FILI “organizza corsi, incontri, convegni, studi, consulenze e progetti” rivolti a tutti i cittadini, singoli ed in associazione  e con l’apporto di tutti, avvalendosi delle competenze autorevoli del comitato scientifico e dei soci onorari.

 

 

L’associazione I FILI

si è presentata alla cittadinanza

il 31 maggio 2013 Immagine1

Relazioni:

Rosanna Vagge: Chi sono e cosa fanno i fili

Giorgio Bert, Silvana Quadrino: L’arte di essere Slow

Antonio Guerci: Salute, malattia, società

Lidia Goldoni: Il dialogo per ricamare le reti del sociale

Alberto Ferrando: Conoscenza e consapevolezza per cucire un abito su misura

Giusi Pintori: Un abito made in Italy per le rare

Deborah Capanna: Un abito made in Italy per le rare occasioni – testo